testata_001
testata_002
testata_003
testata_004

Jova Cannas Da Aristan

Nasce ad Oristano nel 1963. Cresce e si forma nel quartiere storico di Portixedda. Dal 1974, è allievo del pittore Antonio Corriga, noto per le sue rivisitazioni suggestive di temi tradizionali e religiosi che lo inizia alla passione per le arti visive. Consegue la maturità classica nel liceo locale, dove tra gli altri, è alunno del pittore-regista Filippo Martinez che suscita in lui interesse ed amore per le avanguardie artistiche contemporanee. Nel 1982 lascia la sua Oristano per approdare a Cagliari, dove frequenta il biennio d'Ingegneria civile e la bottega del pittore Gesuino Demelio. Nel 1985 il salto sulla penisola, prima come iscritto alla Facoltà d'Architettura di Firenze, poi come scanzonato aviere dell'Aeronautica. Da lì fino ad oggi, i percorsi si fanno frenetici e variegati: il gruppo di sperimentazione musicale "Sgabbio", le botteghe di restauro, tra le altre quella del maestro Duilio Tanchis, attuale direttore della scuola di restauro di Brera. Poi gli happening multimediali (dove spesso lo troviamo nelle vesti di performer estemporaneo di "scultura emotiva"), fino all’impegno politico che non altera, comunque, l'habitus anarcoide.

La sua opera, è un mix di forme espressive varie (pittura, scultura, fotografia, video, installazione e poesia). Collabora regolarmente con gli artisti visivi Soddu,Mattu e Biselli, nel sodalizio artistico "Quattro Modi". Vive ed opera nella natia Sardegna, dove recentemente ha inaugurato la mostra itinerante: “Jova gravemente alla salute”.

RSS
Jova Cannas
Jova Cannas
Jova Cannas Particolare
Jova Cannas Par...
 
 
 
Powered by Phoca Gallery

koine